Articoli

Elenco articoli in questa rubrica

Monsignor Francesco Saverio Petagna, un riflesso della luce divina

O Signore nostro Dio, quanto è grande il tuo amore su tutta la terra. La creazione, opera meravigliosa delle tue mani, espressione della tua luminosa bellezza, esiste solo per un tuo atto d’amore libero e gratuito. Tu hai posto Signore del creato l’uomo, voluto a immagine del tuo Figlio Gesù, e a lui affidasti tutte le cose. Ognuno di noi esiste e realizza il tuo progetto nella misura in cui si lascia amare da te e si lascia trasformare da te in amore e dono d’amore per i fratelli. La misericordia di Dio, che ci avvolge e ci rende amabili, vogliamo sempre pi&u... »»

La Vergine Maria e la vita consacrata

Siamo nel mese di maggio che per noi cattolici è da sempre dedicato alla devozione alla Vergine Maria. Ho pensato, con questa occasione di approfondire il rapporto o per lo meno il filo che unisce le persone consacrate a Maria Santissima e ci aiuta in questo approfondimento il nostro amato papa Giovanni Paolo II che in una udienza del marzo 1995 ci ricorda che “Maria è stata scelta in forza di un singolare amore divino. Se è tutta di Dio e vive per Dio, è perché prima di tutto è stata «presa da Dio», che ha voluto fare di lei il luogo... »»

Vita consacrata: una sfida?

La Chiesa da sempre si confronta con tante sfide e provocazioni che la società presenta, provocazioni di vario tipo, il più delle volte sollevate da chi non riesce a vivere la fede, da chi forse non ha avuto modo di conoscerla e approfondirla in modo tale che essa potesse dare senso alla propria vita. La vita consacrata da sempre propone uno stile di vita che pare vada controcorrente a quelle che sono le esigenze fisiche, psicologiche, sociologiche dell’uomo. La professione dei Consigli evangelici, infatti viene vista spesso come una mutilazione della libertà dell&... »»

2 febbraio: Giornata Mondiale della vita consacrata

La festa della presentazione al Tempio segna anche una ricorrenza particolare voluta da Giovanni Paolo II: la giornata mondiale della vita consacrata. La prima celebrazione della Giornata della Vita consacrata, ebbe luogo per la prima volta il 2 febbraio 1997 e fu voluta da Giovanni Paolo II per “aiutare l'intera Chiesa a valorizzare sempre più la testimonianza delle persone che hanno scelto di seguire Cristo da vicino mediante la pratica dei consigli evangelici e, in pari tempo, vuole essere per le persone consacrate occasione propizia per rinnovare i propositi e ravvivare i sen... »»

Fraternità in festa!

5 gennaio 2008  La fraternità di Castellammare è in festa per il compleanno di sr Paola che compie 100 anni. B u o n   c o m p l e a n n o sr Paola!!! Insegnaci a contare i nostri giorni e giungeremo alla sapienza del cuore (Sal 90) A te la mia lode senza fine. Della tua lode è piena la mia bocca. Io non cesso di sperare, moltiplichero' le tue lodi. La mia bocca annunzierà la tua giustizia, proclamerà sempre la tua salvezza, che non so misurare. Dirò le meraviglie del Signore, ricorderò che tu solo sei giu... »»

Petali di gioia - di don Felice Lammardo

È l’ora! Una incisione indelebile nella memoria, come un segno scolpito nella roccia: Buonabitacolo 4 agosto 1957 ore 10:00 chiesa parrocchiale “Santissima Annunziata”! Adsum! E Monsignor Felicissimo Stefano di Rivello O.F.M. mi unge col sacro olio, ordinandomi per sempre sacerdote di Cristo. Ancora la mia carne conserva il brivido di quel momento. Il sacro timore della vigilia…, il senso di smarrimento... Io, proprio io?! Entrare nella tua “tenda”, mio Dio. Attraversare la cortina del mistero. L’ansia della vigilia cerca il soccorso della ... »»

50 anni di sacerdozio di don Felice Lammardo

Sono molti, una vita intera! Forse qualcuno potrebbe dare per scontata la fedeltà; è anche evidente che una volta che uno ha ricevuto l’ordinazione sacerdotale è chiamato ad essere sacerdote in eterno per sempre. Però tradurre questa vocazione di Dio in un’esistenza umana di fede, è un miracolo; e ce ne rendiamo sempre più conto nella nostra società, dove la capacità di fare delle scelte che durino nel tempo sembra pian piano scomparire. Proprio per questo c’è ancora bisogno di fedeltà e dunque sia benedett... »»

“Oh che giorni beati il Signore ci ha dati!”

È proprio il caso di dirlo! I giorni 22 - 25 giugno 2006 ci siamo ritrovate a Salerno per una verifica annuale del nostro cammino. Sono stati veramente momenti di intensa spiritualità. A dare inizio a questo incontro è stata la solenne Celebrazione dei Primi Vespri del Sacro Cuore di Gesù presieduti da fra Vincenzo Ippolito e don Felice Lammardo. La Celebrazione è stata preceduta dalle parole calde e affettuose di accoglienza da parte della Rev.ma Madre Maricla. Fra Vincenzo ci ha invitate a contemplare il Cuore di Cristo nel Silenzio adorante. Il momento... »»
1