Carisma

-

Vita consacrata

       
La vita consacrata, mediante la professione dei Consigli Evangelici, è la partecipazione alla vita e alla missione di Cristo il cui spirito di donazione deve esssere ciò che anima la vita e le attività delle Suore dei Sacri Cuori. La consacrazione religiosa ha il suo fondamento nella consacrazione battesimale e ne rappresenta una espressione più perfetta. 

Con questo atto tutta la vita del consacrato viene offerta al servizio di Dio e della Chiesa. La persona consacrata vuole vivere la vita in Cristo, secondo la teologia di San Paolo: 'Vivo con Lui, sono crocifisso con Lui'.

I voti per le Religiose dei Sacri Cuori sono il coronamento e nello stesso tempo la viva espressione della consacrazione. Con l'obbedienza, la povertà e la castità vissute per amore a Cristo Gesù e con la virtù del voto, le Religiose dei Sacri Cuori vogliono relizzare il loro carisma di Vittime.

Le suore si tengono unite a Gesù, Vittima Sacrificata, per partecipare alla dolcezza dell'amore che si dona. Attraverso questa unione esse entreranno in quella forma di vita in cui la persona consacrata assume gli stessi sentimenti, azioni e pensieri di Gesù.
 
'Le anime generose e meglio rischiarate da viva fede hanno sempre lo sguardo fisso al loro amato Bene Crocifisso, ritraggono forza e dolcezza nello stare raccolte in quel Cuore squarciato, e quella mistica morte, apparente per esse è vera vita' 
 
La consacrazione rende la suora segno vivo e credibile del messaggio che è stata chiamata ad annunciare, testimone della nuova ed eterna vita alla quale sono chiamati tutti gli uomini.